Aeroporti brasiliani

aeroporti brasiliani

L’aeroporto internazionale Galeao di Rio de Janeiro è il principale scalo del paese, ma ve ne sono anche altri come ad esempio quello di Recife, che serve specialmente i viaggiatori tedeschi, e da cui partono numerose coincidenze per le località sulla costa del nord est come Fortaleza, Salvador, Belém o anche Manaus. Dall’Italia si effettuano voli diretti, oltre che per Rio, anche verso San Paolo con Alitalia e con la compagnia aerea brasiliana Varig. 

Oltre ai voli diretti, esiste una vasta scelta di compagnie aeree europee o americane che coprono numerose tratte verso il Brasile, come: Air France, British Airways, Iberia, KLM, TAP, Lufthansa, Swissair e Aerolinas Argentinas. Rio de Janeiro ha due aeroporti: l’Aeroporto Internazionale di Rio de Janeiro Antônio Carlos Jobim (Galeão), che si trova a 20 km circa dal centro della città, da dove partono e arrivano i voli provenienti da ogni parte del mondo e dalle principali città del paese, e l’Aeroporto Santos Dumont, posto sulla Baia di Guanabara, vicino alla città, usato per lo più per i voli interni.

Anche San Paolo ha due aeroporti: Congonhas è riservato ai voli interni, mentre Guarulhos/Cumbica è uno degli hub più importanti del Sudamerica ed ha voli internazionali da tutto il mondo.

Il costo delle tasse d’imbarco brasiliane è soggetto spesso a variazioni, e si aggira di solito sui 30 euro . È comunque bene informarsi, quando si compra il biglietto aereo, se queste tasse siano già presenti nel prezzo del biglietto.

Voli economici per l'Inghilterra seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...