Vita notturna in Brasile
Vita notturna Brasile

Quando si parla di divertimento la città “regina del mondo” è senza dubbio Rio de Janeiro. La musica che anima Rio e che si ritrova, insieme a molte altre, in tutto il Brasile, è il Samba.

La musica e il ballo samba, molto ritmati, traggono origine dall'Angola, Paese di provenienza della maggior parte degli schiavi deportati in Brasile, e nel corso dei decenni sono stati modificati fino a diventare simbolo della brasilianità nel mondo.

Esistono moltissimi tipi diversi di samba, da quello più tranquillo e mischiato con la bossanova alle nuove tendenze sambajazz, elettroniche, drum'n'bass o hip hop.

La sua espressione più originale è pura è però quella che si trova nelle scuole di samba che partecipano al Carnevale di Rio e che durante tutto l'anno aprono regolarmente le loro enormi sedi (dotate di palco con luci e amplificazione, tribune, pista da ballo) al pubblico pagante. Il Carnevale di Rio è una delle manifestazioni più grandi ed importanti al mondo: partecipare alla sfilata delle scuole di samba al Sambodromo è un'esperienza indimenticabile, anche se molto costosa. Il carnevale è sentitissimo, come se fosse un campionato di calcio, le rivalità sono accese e trovare uno degli 85.000 biglietti per la sfilata delle scuole di serie A (chiamato Grupo Especial) è ardua impresa, più facile ed accessibile a tutti la seconda e la terza divisione, di sicuro impatto per noi europei abituati a carnevali sì belli ed appariscenti, ma dall'impatto visivo e sonoro non paragonabile. Ognuna delle 12 scuole di samba del Grupo Especial che sfilano nel Sambodromo sono composte da circa 3.000 persone tra percussionisti (circa 300), musicisti, cantanti, ballerini, attori in costume e danzatori.

Il carnevale in Brasile non è solo Rio: il samba regna anche al Carnevale di San Paolo, con le stesse modalità in un sambodromo più piccolo ma non di molto. A Salvador de Bahia la cultura brasiliana si mischia ancora più a quella brasiliana ed a quella caraibica, dominano la musica samba-reggae e l'axè, suonate in strada in parata o su camion gigantesci chiamati trio eletrico. Nel nordest, a Recife e Olinda (Stato del Pernambuco), c'è ancora un carnevale di matrice differente, dedicato ad altri due generi musicali, il forrò e il maracatu, con costumi tradizionali ancora diversi, sempre molto colorati.

 

Il Brasile non è solo carnevale, e al di là di questo periodo dell'anno la musica si respira in ogni angolo delle principali città. In generale, le città principali per ascoltare musica dal vivo sono Rio de Janeiro (soprattutto nella miriade di localetti del quartiere Lapa, in centro, ma anche sui lungomare di Copacabana e Ipanema) e nella multiculturale San Paolo, dove trovate qualsiasi evento di tipo culturale ai masimi livelli mondiali: cinema, teatri, centri culturali, sale da concerto, ecc.

Voli economici per l'Inghilterra seleziona il tuo aeroporto di partenza dall'Italia o dall'estero e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...